Buoni Propositi #4

26219367_1842510289380149_640808537991354478_n

Smettere di far parlare quelle vocine nella tua testa che ti continuano a ripetere “non sei abbastanza…vedi che non sei in grado?…te l’avevo detto … sembra un compito impossibile? È venuto il momento di smettere di giudicare te stesso solo per le tue debolezze.

Ricorda sempre che tu hai il diritto di essere te stesso, con i tuoi pregi e con i tuoi difetti. Siamo tutti individui unici ed irripetibili, nessuno è identico all’altro ed è proprio questo il bello!

Una delle mie citazioni preferite è di Eleanor Roosevelt e recita niente e nessuno può farti sentire inferiore, a meno che tu non glielo consenta”

Se questo è vero rispetto ai giudizi che ci danno gli altri, ancora di più è applicabile ai pensieri negativi che rivolgiamo contro noi stessi. Devi renderti conto che è un errore identificarsi con le proprie capacità. Noi non siamo soltanto ciò che sappiamo fare (che, tra l’altro, è continuamente migliorabile).

  • Questa settimana prova a ….: ritrova il tuo valore imparando a dire dei no: smetti di essere troppo disponibile per compiacere gli altri, fai valere con gentilezza e fermezza le tue ragioni e ricorda a te stesso che tu vali e hai in te tutte le potenzialità per realizzare i tuoi obiettivi.

RIFLESSIONI PER L’ANIMA #2

Buon inizio settimana a tutti! Eccoci arrivati al secondo appuntamento con i video della ribrica “Riflessioni per l’anima”…in questi primi video troverete ancora il riferimento al vecchio blog (psicosemplice), ormai chiuso. Spero che questo contenuto sia per voi interessante e vi aiuti ad iniziare la settimana con la giusta carica.

Buona visione!

 

FAI IL TUO “BILANCIO DI GENITORE”

Silvia e Federico sono una giovane coppia, genitori felici di Cristina, 7 anni e Luca, 4 anni. La loro serenità è però turbata da un piccolo problema:

“Non ci ascoltano mai! Far sistemare la loro cameretta diventa una guerra continua…sono testardi…sempre capricciosi…ma dove sbagliamo?”

Domanda, quest’ultima, che si pongono molti genitori i quali, bombardati dai consigli più disparati e con l’ansia continua di essere sempre più competenti, finiscono per sentirsi persi e demotivati.

Una cosa va chiarita subito: non esistono genitori perfetti: la famiglia del Mulino Bianco, in cui tutti sono sempre felici, i figli sempre ubbidienti, i genitori meravigliosi è soltanto un’illusione. (e mi permetto di aggiungere “Grazie a Dio!”). Perché  ho aggiunto quest’ultimo personale commento? Continua a leggere “FAI IL TUO “BILANCIO DI GENITORE””