Buon viaggio Stephen!

Solo una breve riflessione per dare il mio personale saluto ad una delle menti a mio parere più straordinarie e dotate del nostro tempo.

Sthephen Hawking ha saputo regalare al mondo non solo grandi ed innovative teorie scientifiche ma il costante esempio di come sia possibile, nonostante una terribile malattia, mantenere uno spirito resiliente e guardare la vita con ottimismo ed ironia.

Il suo coraggio, la sua intelligenza, la sua forza interiore (pur se imprigionata in un corpo così debole), non potranno mai venire dimenticate.

Anche i buchi neri che a volte sembrano inghiottirci possono nascondere nuove opportunità e rivelare inaspettate sorprese. Come ci insegna questo grande uomo

“c’è sempre una via d’uscita”.

Spetta ad ognuno di noi trovare la sua senza arrendersi mai.

Ora tu, Sthephen, sei finalmente libero di muoverti e volare tra le stelle. Fa buon viaggio.

29136842_1279473825486587_6391314328934416384_n.jpg

LA RESILIENZA –seconda parte- PENSIERO POSITIVO ED AUTOSTIMA

 

Molteplici ricerche hanno dimostrato che Il nostro pensiero stimola:

  • Comportamenti
  • Azioni
  • Comunicazione con gli altri

Un sentimento di allegria e positività che si diffonde nell’ambiente che ci circonda è in grado di generare a sua volta dinamiche positive. Il pensiero della mente attrae pensieri simili nelle menti altrui: non solo…attrae anche situazioni positive!  Se quotidianamente ci facciamo prendere da pensieri negativi, se le nostre emozioni non sono in linea con i nostri desideri allora sarà difficile superare i problemi che ci troviamo ad affrontare. Se prevale la visione pessimistica, partiamo già sconfitti e non creiamo intorno a noi le condizioni per affrontare al meglio la difficoltà e superarla. Questo assunto è alla base della PSICOLOGIA POSITIVA. Continua a leggere “LA RESILIENZA –seconda parte- PENSIERO POSITIVO ED AUTOSTIMA”