COSA DIRE/NON DIRE AL BAMBINO PER PARLARE DELLA MORTE DELLA MAMMA

Bentornati al nostro appuntamento con la tematica del lutto e della perdita nel mondo infantile. Dopo aver parlato di come spiegare la morte ai bambini, oggi vorrei fornirvi alcuni spunti per facilitare il compito dell’adulto, di solito il papà, nell’affrontare il discorso della morte della mamma con il proprio bambino.

Cosa sarebbe meglio evitare di dire:

  • La mamma è andata in cielo : se il bambino ha visto la persona seppellita sotto terra può essere confuso e non capire
  • La mamma è partita per un viaggio e starà via per tanto tempo : non è la verità e fa pensare al bambino che prima o poi la mamma tornerà
  • La mamma si è addormentata in un sonno lungo e speciale : il bambino potrebbe sviluppare problemi e timori verso l’addormentamento e il sonno
  • La mamma è morta perché era ammalata : il bambino può sviluppare idee sbagliate sull’ammalarsi e preoccuparsi in modo esagerato quando qualcuno sta male o ha lievi malesseri
  • La mamma è andata all’ospedale ed è morta : questo fa nascere ansia verso gli ospedali e il bambino potrebbe pensare che se qualcuno ci va poi è destinato sicuramente a morire
  • Adesso sei l’uomo di casa / sei la donnina della casa :  il bambino viene investito di una eccessiva e totalmente inappropriata responsabilità
  • Dio ha voluto la mamma in cielo, lei era talmente brava : sarebbe meglio non dare al bambino immagini di Dio che lo confondono; una frase del genere non spingerà il bambino ad essere buono, ma lo convincerà che Dio è un essere cattivo che strappa le persone speciali dalla vita di chi le ama
  • Mai essere evasivi, mai dire “lo capirai quando sarai grande, ne parleremo un giorno, adesso è troppo complicato…”

Cosa sarebbe meglio dire:

  • La mamma è morta perché alcune parti del suo corpo non funzionavano più bene e il suo cuore ha smesso di battere
  • Non potremo rivedere la mamma in questa vita, ma lei vive dentro di noi, nel nostro cuore e ogni volta che pensiamo a lei e ci ricordiamo i bei momenti insieme, lei è lì insieme a noi anche se non la vediamo e non possiamo parlare con lei
  • La mamma è diventata un angelo che noi non vediamo, ma lei ci guarda da lontano e ci protegge

 

One thought on “COSA DIRE/NON DIRE AL BAMBINO PER PARLARE DELLA MORTE DELLA MAMMA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...